immagine decorativa

Pubblichiamo in DidaSfera testi digitali per le scuole.

DidaSfera è interamente navigabile, non ci sono "barriere" tra i vari testi, anzi, sono tutti collegati fra loro. L'accesso all'ambiente didattico consente quindi l'utilizzo di tutti i testi presenti, a prescindere dalla materia o dall'ordine di scuola.

In DidaSfera sono “liquefatti” i libri di testo digitali e altre risorse di tipo didattico (schede, gallerie iconografiche, approfondimenti, timeline animate, giochi e immagini sonore, dispense, video, podcast, materiale per LIM ecc). Sono tutte creazioni originali ed è stata posta la massima attenzione al valore didattico di ogni contributo. Ogni testo è stato sottoposto a revisione esperta e corretto da redattori editoriali, e ogni risorsa non testuale è creata da professionisti nei rispettivi settori e attentamente verificata. Inoltre particolare attenzione è posta nel cercare di rendere accessibili i contenuti (per esempio il testo alternativo alle immagini per i non vedenti, la scelta di font che facilitano la lettura per i ragazzi con dislessia, la creazione di materiali per la didattica speciale).

In DidaSfera, oltre alle immagini nel testo e alle gallerie di immagini, possiamo trovare vari oggetti che nei libri di testo tradizionali non è pensabile inserire. Filmati, per esempio, che possono essere utilizzati per animazioni, video, digital storytelling, e file audio che possono essere utilizzati per far sentire ai ragazzi pezzi musicali, registrazioni storiche d’archivio, pronuncia di parole e frasi in altra lingua, podcast didattici. Ma anche per rendere accessibile i contenuti in alcuni casi di disabilità. Inoltre è possibile trovare nei testi figure matematiche animate (java), timeline animate e piccoli giochi interattivi in javascript. Abbiamo usato javascript ed evitato l’inserimento di learning object in flash perché, per quanto accattivanti, non sono accessibili alle tecnologie assistive e non sono compatibili con l’ipad (il tablet più sperimentato nelle scuole).

In molte unità si trovano anche file allegati scaricabili. Da semplici documenti di approfondimento (pdf e/o epub) a disegni o basi per disegni, mappe concettuali (file xmind, mindomo o thebrain), tavole con immagini sonore, tabelle e fogli di calcolo, file .cad o con altre estensioni di programmi sempre più utilizzati nelle scuole.

DidaSfera offre anche strumenti di lavoro (glossari, evidenziatori, blocchi appunti…) e strumenti social per la creazione di gruppi, la memorizzazione e la condivisione di percorsi e documenti. L'insegnante può quindi creare un gruppo classe (ma anche fra pari) e utilizzarlo per comunicare e condividere contenuti con gli allievi. Vi sono molti contenuti liberamente navigabili, rilasciati con licenza Creative Commons, vai a vedere www.didasfera.it

infografica